Miss Prêt-à-porter

 

IMG-20160618-WA0001

 

Care amiche, sono in trepidazione! Oggi andrò ad incontrare, dopo tanto troppo tempo, una mia cara amica e fashion influencer. Purtroppo, è appunto trascorso molto tempo dall’ultima volta che ci siamo viste: lei mi diede un passaggio in auto dal mio cliente così da poter chiaccherare un poco di come avevamo trascorso il we precedente.

Mi ricordo come fosse ieri: pinza rossa a fermare i bellissimi capelli ereditati da chissà quale ava giapponese, canottierina in perfetto abbinamento con i jeans e le sue ballerine…ballerine concesse visto il portamento elegante e il metro e settanta di cui madre natura la ha omaggiata. Mani affusolate strette sul volante e illuminate dalla fedina sarda indossata sull’anulare, braccialetto con charms.

DSCN0073_1_1

Eccomi arrivata, lei, che per me è Miss Prêt-à-porter, è attualmente impegnata in missioni umanitarie e oggi mi concede ‘al volo’ un’intervista. La porta si apre e appare una splendida 35enne, alta, di carnagione olivastra, in tunica a kaftano bianca e capelli incoronati da una semplice treccia. La commozione è immediata: subito ci abbracciamo e baciamo. Poi lei mi fa entrare: siamo nella sua casetta d’origine, mi fa accomodare per una insalata salutista…è l’ora del brunch…mi descrive la sua vita impegnata…la trovo più felice, più luminosa e soprattutto orgogliosa di sé rispetto all’ultima volta…quando poi, per passare alle cose frivole, mi mostra il suo armadio ripercepisco il calore e senso della famiglia dei nostri ricordi in comune.

Passiamo in rassegna il suo armadio…è incredibile come sia un armadio perfetto: i must have, immancabili evergreen, qualche capo particolare, un parco borse e scarpe da invidia: vogliamo parlare delle pump color verde in rettile?

Ora, mi dice:’ per lavoro la mia divisa è fatta di katfani e tuniche eteree… devo poi stare comoda (mi mostra il suo unico tocco di trasgressione: le ballerine fucsia)…sai seguo mille bambini che sono in attesa di trovare famiglia. Sono insomma una mamma super realizzata anche se poi devo condividere i miei frugoli con i futuri genitori’…Suona una strana campanella e una luce zen la avvolge. ’Ora devo andare, a presto!’

fiori-di-pesco_NG1-745x500

Share this Story

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Clicca qui!

siti

About Me


Chic&roll nasce dall'idea di una mamma-moglie-ingegnere-project manager ( e cosa altro???), con la passione per la moda e con la follia di trasformare quello che molti pensano sia solo un gioco in qualcosa di più. L'idea è portare la moda e lo stile nel mondo reale, quello delle donne, che la mattina si svegliano alle 6 (magari dopo aver dormito 3 ore), che hanno, se li hanno, 5 minuti netti per scegliere l’outfit, spesso con i bimbi attaccati alle gambe, ma che nonostante tutto hanno voglia di essere carine e di vestirsi con gusto ed eleganza. Oppure di future mamme che non vogliono vestirsi necessariamente con i capi premaman. Chic&roll prova a dare consigli a donne reali e pratiche ma che non vogliono rinunciare ad essere e frizzanti...e perché no a tutte quelle donne che vogliono essere chic & roll!!!

Instagram

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No connected account.

Please go to the Instagram Feed settings page to connect an account.

Twitter

Commenti recenti